PICNIC AL TEMPIO #5 Workshop di progetto e costruzione istantanea COSTRUIRE TEXTURE

Abr 15 •

• 3635 Views • No hay comentarios en PICNIC AL TEMPIO #5 Workshop di progetto e costruzione istantanea COSTRUIRE TEXTURE

2009050514cristianvindigni
Dal 5 al 10 maggio 2009, lungo il Parco Lineare di San Michele di Ganzaria (Sicilia), si svolgerà la quintaedizione di “PICNIC AL TEMPIO” (www.picniclab.net), workshop ideato e prodotto da NOWAlab.
Il workshop, a cura di Mario Lupano, Marco Navarra e Alessandro Rocca, propone quest’anno il tema “BUILDING TEXTURE”. Un campo di esplorazione nel quale si intrecciano e si sovrappongono pratiche diverse: da quelle dell’architettura a quelle della moda e dell’arte contemporanea, fino a coinvolgere le forme della scrittura e della narrazione.
Molteplici i laboratori ai quali prenderanno parte studenti e neolaureati delle facoltà di architettura, agraria, delle accademie di belle arti e dei DAMS, con l’obiettivo di ricercare contaminazioni e interferenze fra il paesaggio naturale e l’ambiente costruito.

"Parco lineare fra Caltagirone e Piazza Armerina. Progetto: Marco Navarra, NOWA. Foto: Salvatore Gozzo.

Parco lineare fra Caltagirone e Piazza Armerina. Progetto: Marco Navarra, NOWA. Foto: Salvatore Gozzo.

I Laboratori

PicArt
Tutor: Alterazioni video, Milano-NewYork
Eventi, allestimenti, contraddizioni e interferenze: un progetto di narrazione contaminata nel paesaggio della valle del Tempio
PicClothes
Tutor: Silvio Betterelli, IUAV, Venezia
Realizzazione istantanea di abiti, tessiture e complementi di abbigliamento, nell’intreccio, inestricabile e spiazzante, tra corpo e paesaggio
PicFood
Tutor: Arabeschi di Latte, Firenze
Il cibo come arte dell’attesa, del consumo e della condivisione. Cucina di tessitura, ricami e arabeschi per esperimenti e sorprese quotidiane
PicGarden
Tutor: Giovanni Corbellini, Facoltà di Architettura di Trieste
Accelerazioni e compressioni spazio-temporali per la realizzazione di instant-garden impossibili, micro giardini che sono luoghi di ascolto, di rappresentazione e di negazione del paesaggio
PicJunior
Tutor: Valentina Bergonzoni, Fondazione villa Ghigi, Bologna
Attività ludico-formativa per i bimbi delle scuole di San Michele di Ganzaria, un esperimento di sovrapposizione e intreccio tra le culture, le curiosità e le aspirazioni di età diverse
PicLight
Tutor: Emanuela Di Grazia, Politecnico di Torino
Estratti di luce mattiniera, pomeridiana, crepuscolare e notturna per illuminare il picnic di luce nuova, per fare tessuti di luce
PicMovie
Tutor: Pierluigi Anselmi, NABA, Milano
Produzione di texture visiva, filmica, narrativa, cine-verità col trucco, docu-fiction che fa da cassa di risonanza e contrappunto al mondo reale/fittizio del workshop
PicObject
Tutor: Matteo Mocchi, Luca Poncellini, NABA, Milano
Design e manipolazione istantanea di arredi, luoghi, segni e gadget per impadronirsi e utilizzare, senza riserve, reperti, luoghi, oggetti e angoli dimenticati della valle del Tempio
PicPapers
Tutor: Angelo Flaccavento, Ragusa-Milano
Elaborazione sincronica di un resoconto predittivo, precursione dei fatti a venire, cronaca operativa del workshop attraverso elementi narrativi discontinui, moduli poetici e pratiche giornalistiche assortite
PicShot
Tutor: Andrea Botto, Rapallo
Archivio accelerato del non detto e del non fatto, reportage delle opere costruite, fotocronaca filtrata della matassa di relazioni, gesti e costrutti raccolti e selezionati nella foll(i)a del workshop.
PicScape
Tutor: Stefan Tischer, Università di Sassari
Tutor: Elena Vincenzi, Fondazione villa Ghigi, Bologna
Proliferazione nevrotica di paesaggi impossibili frustrati dalla incomparabile esistenza del paesaggio reale: una gita in Sicilia per andare dentro e oltre la Sicilia, un viaggio manomesso, un progetto a ritroso cercando le tracce di un’archeologia futuribile
PicTecture
Tutor: Marco Zaccara, 2012 Architecten, Rotterdam
Tessere pelli, tralicci, pareti e tappeti per loculi abitabili, capsule naturali, strutture aeree e panoramiche, terragne e segrete per una terapia in situ: inoculare nella valle del Tempio il virus dell’architettura istantanea.

Related Posts

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

« »